Promozione del benessere psicologico

chiedi una consulenza psicologica gratuita a roma

Il primo colloquio di consulenza psicologica con gli psicologi e psicoterapeuti di Qui Psicologia è gratuito. Chi non abita a Roma può fissare un appuntamento per una consulenza via telefono o via Skype.
Chiamaci oggi e Prenota il tuo colloquio gratuito!
Sarà l’occasione per fare esperienza di cosa voglia dire prendersi cura di se stessi.

Iscriviti alla newsletter di Qui psicologia

Per rimanere aggiornato sugli articoli di Qui psicologia, inserisci la tua mail nel box qui sotto e iscriviti alla newsletter:

Scritto da | agosto 6th, 2014

Incontrare se stessi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

incontrare se stessiChe cosa sono i tuoi pensieri?
Semplici increspature su un lago, cos’altro possono essere?
Che cosa sono le tue emozioni?, i tuoi stati d’animo? che cosa sono i tuoi sentimenti?
Che cos’è mai l’intero complesso della tua mente?
Semplice agitazione, sconquasso, turbolenza.
Ed è a causa di questa turbolenza che non riesci a vedere la tua natura essenziale.
Continui a lasciarti sfuggire il tuo stesso essere.
Nel mondo incontri ogni tipo di persone, ma non incontri mai te stesso.

(Il gioco delle emozioni – Osho )


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

4 commenti a Incontrare se stessi

  • Paolo

    E se mai risponderete al quesito negherete che siete Voi ..Per questo OSHIO scrive “incontrerai ogni tipo di persona , ma non incontrerai te stesso” . Incontrerai ogni tipo di persona : siamo ogni tipo di persona ,ci mettiamo mille maschere ogni giorno . Possiamo diventare ogni tipo di persona perché con il nostro talento siamo i creatori di Noi stessi .

    Buona vita 😉

  • Paolo

    Trovo l’argomento di notevole interesse..
    Credo che gli autori di questo blog siano tutti psicologi ,non solo appassionati all’argomento . Come in tutte le professioni ci sono delle regole dei protocolli da rispettare . Ex: Vi dicono di essere obbiettivi e di essere “distaccati” con il paziente. Il realtà si interferisce sempre anche quando si pensa di non farlo . Esempio quando misuro un oggetto (osservazione) ne cambio la sua misura perché uso un altro strumento che introdurrà nuovi errori. In effetti non conosceremo mai la misura reale di un oggetto, possiamo solo stimarla. Cosi anche lo psicologo, usa degli strumenti per l’analisi ,che interferiscono sull’analisi stessa, e credo anche Voi stessi ,le vostre emozioni ,sentimenti e giudizi, perché non è possibile non giudicare, il nostro cervello lo fa continuamente . Processa miliardi di informazioni al secondo .. ecc. Cosi vale anche quando cerchiamo di guardare Noi stessi ci sono fattori che interferiscono . Provate a guardare voi stessi allo specchio . Poi fatevi una fotografia … Le due immagini sono identiche?? Alcune persone non amano essere fotografate perché non si riconoscono nelle fotografie .
    Ma secondo voi qual’ l’immagine che vedono di Voi le altre persone ? Quella allo specchio, o quella della fotografia ?? Ora riflettete su qual è il più grande talento dell’essere umano ?? Cosa ha prodotto tutto ciò che ci circonda : benessere , tecnologia , La vostra , la mia professione ecc.. ?? Non so se avete compreso o forse mi credete un folle , non mi interessa ..ma credo che per vedere noi stessi bisogna andare al di là di ciò che si sente si vede si percepisca perché anche i nostri sensi interferisco . Allora chi siamo?? Avete capito?? 😉

  • Paolo

    E lasciare stare i libri di testo …Sono solo teorie sono fatte per essere confutate..
    Usa il tuo cuore e vedrai te stessa ..Chissà magari arrivi alla mia stessa conclusione.
    Buona ricerca

  • Paolo

    Bè anche tu che poni questa domanda non hai incontrato te stessa. Infatti usi i pensieri di OSHO. Non sai spiegarti neanche tu chi sei ??Forse speri di trovarla qui su questo blog .. Credo che nella tua vita ti sei gia incontrata più volte solo che non ti roconoscevi. Riflettici …

Tu cosa ne pensi?