Promozione del benessere psicologico

chiedi una consulenza psicologica gratuita a roma

Il primo colloquio di consulenza psicologica con gli psicologi e psicoterapeuti di Qui Psicologia è gratuito. Chi non abita a Roma può fissare un appuntamento per una consulenza via telefono o via Skype.
Chiamaci oggi e Prenota il tuo colloquio gratuito!
Sarà l’occasione per fare esperienza di cosa voglia dire prendersi cura di se stessi.

Iscriviti alla newsletter di Qui psicologia

Per rimanere aggiornato sugli articoli di Qui psicologia, inserisci la tua mail nel box qui sotto e iscriviti alla newsletter:

1 marzo giornata mondiale contro l’autolesionismo

giornata autolesionismo

Il primo marzo è la giornata mondiale sull’autolesionismo, un’occasione per parlare di autolesionismo e capirne di più.

Tagliarsi e sentirsi meglio: cutting e autolesionismo

cutting e cutter - quando tagliarsi fa sentire meglio

Cutting significa tagliarsi la pelle con lamette o qualsiasi altro oggetto affilato (chiodi, forbici, coltelli), senza avere l’intenzione di uccidersi. È una forma ripetitiva di autolesionismo: chi la attua ha spesso una sensazione di sollievo da emozioni e situazioni intollerabili.

Bullismo femminile: quali conseguenze, quali cause, come accorgersene

Bullismo femminile - conseguenze, cause, indicatori

Il bullismo femminile è meno evidente di quello maschile ma ha comunque conseguenze devastanti. È raro però che una ragazza vittima di bullismo si confidi con qualcuno. Come accorgersene? E quali le cause del bullismo femminile?

L’amicizia tra ragazze in adolescenza: dal gruppo di amiche al gruppo misto

il gruppo in adolescenza

Nell’adolescenza vera e propria, l’amicizia si sviluppa soprattutto nel contesto del gruppo di amiche, formato da sole ragazze, che poi diventa gruppo misto

Bullismo femminile: ragazze che aggrediscono ragazze

bullismo femminile: ragazze che aggrediscono ragazze

Il bullismo riguarda anche le ragazze, sebbene con modalità diverse che i ragazzi. Le ragazze non usano infatti la violenza fisica ma quella psicologica.

L’amicizia tra ragazze in adolescenza: la migliore amica

la mia migliore amica

L’amicizia tra ragazze gioca durante l’adolescenza un ruolo fondamentale per la costruzione dell’identità, cioè per capire chi si è, e per avviare il processo di separazione dai genitori. Tra i 10 e i 14 anni la relazione più importante è quella con la migliore amica, con cui si stabilisce un legame molto intenso, esclusivo.