Promozione del benessere psicologico

chiedi una consulenza psicologica gratuita a roma

Il primo colloquio di consulenza psicologica con gli psicologi e psicoterapeuti di Qui Psicologia è gratuito. Chi non abita a Roma può fissare un appuntamento per una consulenza via telefono o via Skype.
Chiamaci oggi e Prenota il tuo colloquio gratuito!
Sarà l’occasione per fare esperienza di cosa voglia dire prendersi cura di se stessi.

Iscriviti alla newsletter di Qui psicologia

Per rimanere aggiornato sugli articoli di Qui psicologia, inserisci la tua mail nel box qui sotto e iscriviti alla newsletter:

Hikikomori, o del chiudersi fuori dal mondo

hikikomori chiudersi fuori dal mondo

Brevi pensieri sulle persone hikikomori, che scelgono di isolarsi dalla vita sociale per mesi o anni, sulle cause di questa decisione, sullo stigma.

Hikikomori: il ruolo dei genitori nella scelta di isolarsi dal mondo

hikikomori e ruolo dei genitori

La scelta di isolarsi da ogni relazione e vivere quasi esclusivamente nella propria camera (hikimomori), portata avanti da un milione di giapponesi, dipende da diversi elementi. Tra questi i genitori: un padre assente e una madre iperprotettiva.

Hikikomori: isolarsi per troppa vergogna e dire no al conformismo – parte 1

Hikikomori isolarsi per vergogna e dire no al conformismo

Gli hikikomori sono persone, di solito adolescenti o giovani adulti, soprattutto maschi, che scelgono di isolarsi dalla vita sociale e rifiutano ogni contatto umano per un periodo che può andare da sei mesi a diversi anni. Sono diversi i fattori alla base di tale scelta, diffusa soprattutto in Giappone: la vergogna, il rifiuto del conformismo, una famiglia iperprotettiva.

Tagliarsi e sentirsi meglio: cutting e autolesionismo

cutting e cutter - quando tagliarsi fa sentire meglio

Cutting significa tagliarsi la pelle con lamette o qualsiasi altro oggetto affilato (chiodi, forbici, coltelli), senza avere l’intenzione di uccidersi. È una forma ripetitiva di autolesionismo: chi la attua ha spesso una sensazione di sollievo da emozioni e situazioni intollerabili.

Depressione in adolescenza: un velo nero copre ogni cosa

depressione in adolescenza

La depressione è la sofferenza psicologica più diffusa in adolescenza. Le caratteristiche centrali sono l’assenza di interesse per ogni cosa e il sentirsi vuoti, inadeguati, non in grado di farcela a diventare grandi.