Promozione del benessere psicologico

chiedi una consulenza psicologica gratuita a roma

Il primo colloquio di consulenza psicologica con gli psicologi e psicoterapeuti di Qui Psicologia è gratuito. Chi non abita a Roma può fissare un appuntamento per una consulenza via telefono o via Skype.
Chiamaci oggi e Prenota il tuo colloquio gratuito!
Sarà l’occasione per fare esperienza di cosa voglia dire prendersi cura di se stessi.

Iscriviti alla newsletter di Qui psicologia

Per rimanere aggiornato sugli articoli di Qui psicologia, inserisci la tua mail nel box qui sotto e iscriviti alla newsletter:

E’ arrivata la prova costume. Che ansia!

prova costume

E’ arrivata l’estate! Vogliamo vederci in forma, per cui siamo pronti ad affrontare qualsiasi sacrificio pur di apparire alla fatidica “prova costume” in perfetta linea. Poi a settembre ci lasciamo di nuovo andare. Ma perchè questa altalena?

Perchè la paura di volare

paura di volare

La paura di volare è certamente un’ansia irrazionale perché, come si evince anche dalle statistiche, volare è più sicuro che viaggiare in automobile. Questo disagio ha più a che fare con la paura di perdere i punti di rifermento, di sentirsi persi senza la terra sotto i piedi, ma anche di perdere il controllo.

Le cose arrivano quando meno te l’aspetti

coccinella felicità

Programmare la propria felicità in maniera ossessiva serve solo ad allontanarla. Quando invece si porta lo sguardo su ciò che accade ora, nel presente, tutto può cambiare.

Perchè la paura delle malattie

ipocondria

La paura delle malattie, meglio definita come ipocondria, è il timore infondato di avere malattie gravi non diagnosticate. Questa ipersensibilità ai segnali che provengono dal corpo nasconde invece una sorta di minaccia di punizione per una colpa inconscia, che è quella di vivere in una condizione di interminabile apparenza. Ma vediamo meglio cosa vuol dire.

Perchè la paura degli spazi aperti

agorafobia2

Meglio definita come agorafobia: dietro questa paura di non essere al sicuro al di fuori dei propri spazi si nasconde in realtà la spinta ad andare oltre i limiti imposti. Vediamo in che modo.

Vincere la paura della paura

magritte_paura

Ogni individuo ha il proprio tallone d’Achille, la propria paura. Qualunque essa sia, non è mai troppo tardi per iniziare a cambiare l’atteggiamento che abbiamo nei suoi confronti. La paura è un allarme che scatta di fronte a rischi dai quali fuggire o difendersi, oppure davanti a ciò che ci sembra a prima vista estraneo, sconosciuto. Nella maggior parte dei casi però, è la paura della paura quella che ci condiziona maggiormente, ossia il timore di poter rivivere una minaccia che in passato ha minato la nostra sicurezza, reale o simbolica che sia.